Da oltre 40 anni, sempre in movimento.

Nuova Gladiator, torna nella famiglia Jeep lo storico pick-up

La Nuova Jeep Gladiator fa irruzione sul mercato europeo nel 2021. Dopo 30 anni la casa americana “sforna” un nuovo pick-up per consolidare la tradizione.

Il noto marchio americano ha compiuto 80 anni proprio quest’anno e, per l’occasione, si è regalato una chicca: l’introduzione nel mercato europeo della Nuova Jeep Gladiator, nelle sue versioni 80° anniversario, Launch edition e Overland.

Con la Nuova Gladiator, Jeep è venuta a colmare un vuoto nella produzione di macchine pick-up che durava dal 1992, l’anno in cui il Jeep Comanche “cessava di esistere”.

Jeep, una storia fatta di pick-up

La casa americana può vantare una storia ancora più lunga nel segmento pick-up. La tradizione ha inizio nel lontano ‘47, quando dalle fabbriche della Willys Overland di Toledo in Ohio fuoriuscirono gli esemplari del primo “truck” a 4 ruote motrici da una tonnellata di peso. A questo ne seguirono altri, spalmati nell’arco di mezzo secolo:

  • L’FC-150/170 (1957-1965);
  • La Jeep Gladiator serie J (1963 – 1987);
  • Lo Scrambler CJ-8 (1981 – 1985);
  • La già citata Jeep Comanche (1986 – 1992).

Nuova Jeep Gladiator: caratteristiche tecniche

La nuova Jeep Gladiator è un fuoristrada pensato appositamente per soddisfare bisogni di mobilità e libertà. Una vettura adatta sia al trasporto professionale che a quello per il tempo libero.

L’assetto esterno è completamente personalizzabile grazie alle combinazioni fra parabrezza e tettuccio (hard top a tre pannelli, soft top e senza tetto).

Ma diamo uno sguardo agli interni. I sedili in pelle sono lavabili mentre la plancia è rivestita in pelle “Monaco”.

L’abitacolo offre il massimo del comfort. Lo spazio all’interno è notevole se si considerano i due vani presenti: il primo posto sotto il sedile posteriore, l’altro dietro lo schienale posteriore. Si annotano anche il volante e i sedili anteriori riscaldabili.

Un pick up ad alta tecnologia

La nuova Jeep Gladiator è altamente tecnologica, anche grazie al sistema Uconnect che consente di collegare lo smartphone all’infotainment e attraverso l’app si può dialogare con l’auto anche da remoto.

Notizia per gli amanti della musica: dietro lo schienale posteriore è posta una cassa wireless Alpine estraibile, che funge da power bank per ricaricare i dispositivi Usb.

Non finisce qui! Sul fronte della vettura è presente una telecamera che agevola le operazioni di parcheggio e le manovre nei tratti più angusti.

La panoramica prosegue con un occhio sulla sicurezza: sono molteplici i sistemi montati su Jeep Gladiator. Tra questi ricordiamo:

  • Il Blind spot monitoring (per rilevare gli angoli ciechi);
  • Il Cruise control adattivo (che adatta la velocità a quella del veicolo che ci precede);
  • Il Forward collision warning+ (avvisa e frena in automatico se sono presenti ostacoli);
  • Gli abbaglianti automatici.

E infine veniamo ai motori.

Un motore tutto da scoprire

Troviamo un cuore pulsante diesel Multijet V6 Da 3.0 litri, dotato di sistema Engine stop-start che eroga 264 CV di potenza, con 600 Nm di coppia, a 1400 giri al minuto.

E ricordiamo che la Gladiator è considerata come autocarro (N1), gode di conseguenza delle agevolazioni fiscali per partita iva e aziende.  

Nuova Jeep Gladiator ti aspetta presso gli showroom Ecoliri nelle sue sedi di Latina, Terracina, Tivoli e San Giorgio a Liri.

Vieni a trovarci!

Seguici su Facebook.